Tipologie di materassi: in lattice

No Comments

Il materasso è un supporto fondamentale per il buon dormire di ognuno di noi: inclina il sonno nella modalità giusta, ma nel caso in cui non fosse particolarmente adatto, potrebbe potrebbe portare a notti insonni con dolori sparsi per tutto il corpo.

Esistono varie tipologie di materassi: scopriamo insieme il materasso in lattice. Per prima cosa è importante sapere che il materasso può essere naturale, secreto da alcune piante tropicali, oppure di sintesi, elastico in maniera inferiore rispetto al naturale, ma più stabile perché non soggetto alle produzioni quantitative e qualitative naturali.

Mescolare le due tipologie di lattice riesce a migliorare nettamente le caratteristiche del futuro materasso creato a partire da questa fondamentale materia prima: il lattice naturale, infatti, è decisamente più elastico e resistente, ma quello sintetico risulta più leggero e più resistente all’ossidazione, per maggiori info invito a visitare il sitoweb specialistico.

La particolarità di questo materiale è quella di poter fornire sia comfort che sostegno allo stesso tempo: per questo motivo i materassi realizzati in lattice sono fortemente consigliati a tutti coloro che soffrono di disturbi di insonnia o alle articolazioni.

I materassi in lattice risultano, così, molto resistenti ma allo stesso tempo confortevoli, e sono traspiranti e antibatterici: ideali, di conseguenza, per tutte le persone con sofferenze di allergie derivate da polveri e acari.

Il materasso in lattice è costituito dal tessuto di rivestimento, solitamente in cotone con funzioni principalmente estetiche, lo strato di imbottitura, costituito da materiali naturali differenziati per un lato estivo e uno invernale, e lo strato interno, la vera anima in lattice con un sostegno di poco inferiore ai 20 cm.

Per quanto riguarda quanto riportato sui materassi in lattice, la dicitura 100 % lattice è riferita a materassi con anima interamente realizzata di questo materiale, di almeno 10 cm di spessore: se costituita per l’85% in lattice di origine naturale, è consentito che vi sia scritto soltanto origine naturale.

Dormire su un supporto ideale, come un materasso in lattice, favorisce sicuramente la rigenerazione delle energie e affievolisce i dolorini dovuti al riposo su un supporto non adeguato: è fondamentale quindi scegliere il materasso adatto alla propria schiena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *